HOME

L'associazione Contromobbing nasce nel 1999 ad opera di due lavoratrici colpite da Mobbing: Annamaria Buroni e Carla Silvestri. Gli iscritti all'Associazione e gli oltre 2000 contatti in tutto il Triveneto si battono affinchè il mobbing venga considerato un reato contro la persona e la società e come tale venga perseguito. A tale scopo, il gruppo opera per tutelare i lavoratori dalle violenze e dalla persecuzione psicologica nei luoghi di lavoro, anche attraverso l'individuazione di norme che reprimano tale forma di terrore psicologico. Dai primi mesi del 2002 l'Associazione gestisce l'Osservatorio Istituzionale Stopmobbing Point

Sportello Contromobbing

ASSISTENZA E ASCOLTO, PREVENZIONE E AIUTO CONTRO OGNI DISAGIO LAVORATIVO

si riceve su appuntamento nei giorni:
martedì - mercoledì - giovedì - venerdì

dalle ore 14:30 alle 18:00

Lo sportello è presso la Sede Municipale di via Palazzo a Mestre (zona Piazza Ferretto)

Tel: 041 27 49 213

Art. 41 della Costituzione Italiana

L'iniziativa economica privata è libera

Non può svolgersi in contrasto con l'utilità sociale o in modo da recare danno alla sicurezza, alla libertà, alla dignità umana. La legge determina i programmi e i controlli opportuni perché l'attività economica pubblica e privata possa essere indirizzata e coordinata a fini sociali

Art. 582 del Codice Penale

Lesione personale

Chiunque cagiona ad alcuno una lesione personale, dalla quale deriva una malattia nel corpo o nella mente, è punito con la reclusione da tre mesi a tre anni. Se la malattia ha una durata non superiore ai venti giorni e non concorre alcuna delle circostanze aggravanti previste negli artt. 583 e 585, ad eccezione di quelle indicate nel n. 1 e nell'ultima parte dell'articolo 577, il delitto è punibile a querela della persona offesa

Art. 2087 del Codice Civile

Tutela della condizioni di lavoro

L'imprenditore è tenuto ad adottare nell'esercizio dell'impresa le misure che, secondo la particolarità del lavoro, l'esperienza e la tecnica, sono necessarie a tutelare l'integrità fisica e la personalità morale dei prestatori di lavoro.